Logo Ediself bianco e rosso abbrev Ediself   FUTURO  ETICO

 

 
Corpo di donna. La dissacrazione medica dell'integritą corporea femminile La menopausa nella societą postindustriale Una funzione negata Donna, etica e salute La salute femminile nella societą postindustriale Manuale di Ginecologia Etica Contraccezione, sessualitą e maternitą La menopausa senza menopausa Critica ginecologica Arte non vi. La violenza della medicina occidentale sulla donna Prevenzione in utero delle malattie dell'adulto La scoperta della salute. La visione sistemica coevolutiva
Home Chi siamo Saggistica Narrativa Progetto Mai pił Malati Condizioni di acquisto Contatti

Donna, etica e salute

 

 

 

 

Editore: Aracne Editrice

Collana: Medicina

Isbn: 88-548-0778-8

Genere: Medicina, Salute, Benessere

Formato: 17 x 24

Pagine: 208

Lingua: Italiano

Anno: 2006

Prezzo: Euro 12,00 AGGIUNGI AL CARRELLO

 

Il rapporto della donna con la medicina sembra attraversare un periodo di crisi di cui non è possibile valutare l'evoluzione.

La donna per il medico non è più soltanto la paziente da curare, è sempre più l'utente da conservare, da gestire, da plasmare, da usare perfino; soprattutto nuovo è il modo di affrontare le sue naturali espressioni biologiche, che vengono medicalizzate e trattate come malattie.

E questo non è soltanto improprio; è anche dannoso, per la donna e la società. Questo è un libro che fa riflettere.

Esso affronta le maggiori problematiche mediche femminili, le approfondisce, disseziona e ricompatta; impone la necessità di una nuova etica medica e ne analizza gli indispensabili strumenti etici.

Gli aspetti più attuali e controversi dell'odierna ginecologia vengono sottoposti a un'analisi critica scientifica, sociale e culturale.

Se ne ricava un quadro crudo e desolante, e l'urgenza di una medicina più "umana".

 

Prefazione di Francesco Bellino.