Logo Ediself bianco e rosso abbrev Ediself   FUTURO  ETICO

 

 
Corpo di donna. La dissacrazione medica dell'integritą corporea femminile La menopausa nella societą postindustriale Una funzione negata Donna, etica e salute La salute femminile nella societą postindustriale Manuale di Ginecologia Etica Contraccezione, sessualitą e maternitą La menopausa senza menopausa Critica ginecologica Arte non vi. La violenza della medicina occidentale sulla donna Prevenzione in utero delle malattie dell'adulto La scoperta della salute. La visione sistemica coevolutiva
Home Chi siamo Saggistica Narrativa Progetto Mai pił Malati Condizioni di acquisto Contatti

La scoperta della salute. La visione sistemica coevolutiva

 

 

 

 


 

copertina1

 

 


 

Editore: Ediself

Isbn: 978-88-941323-1-1

Genere: Medicina, Salute, Benessere

Pagine: 288

Lingua: Italiano

Anno: 2017

Prezzo: Euro 18,00  AGGIUNGI AL CARRELLO

 

 


«Il concetto che le malattie che affliggono la società occidentale sono legate allo stile di vita,

e che quindi sono potenzialmente prevenibili e reversibili, è la principale scoperta della medicina del ventesimo secolo.»

Tale novità ci costringe a una ridefinizione della malattia inducendoci a una assunzione di consapevole responsabilità

nel mantenimento della salute, che vediamo come compito nostro, riservando al medico quello della cura.

Il nuovo paradigma ci vede altresì abbandonare i percorsi di malattia per intraprendere quelli di salute,

che necessitano solo di saggezza, non di maggiore tecnologia e, come si vedrà, risulteranno incredibilmente semplici.

Questo libro integra, in un unico quadro teorico, le evidenze scientifiche che ci vengono dai nuovi campi della epidemiologia,

della epigenetica e dallo studio del microbiota umano con una visione della salute che, per comodità, abbiamo definito sistemica coevolutiva,

a voler sintetizzare il nuovo approccio e le basi che la sostengono.

La comprensione delle problematiche risulterà alla fine agevole, difficoltosa invece la messa in atto dei nuovi comportamenti,

in una società che spinge contro.